Test di ammissione dematerializzato

Tu sei qui


La rete di centri esame NICE-Net ed il software per il Computer Based Testing NICE-Test sono a disposizione degli Atenei per distribuire i test di ammissione o valutazione in modalità digitale.

Il test di ammissione, dematerializzato sul software NICE-Test, può essere svolto presso l'Ateneo e contemporaneamente essere distribuito nei centri della rete NICE-Net, che coprono l'intero territorio nazionale, in una o più date e fasce orarie. 

Con la dematerializzazione dei test, gli studenti interessati possono svolgere la prova senza affrontare onerose trasferte; nello stesso tempo vengono mantenuti alti standard di sicurezza: ogni centro infatti è proctored, ossia sorvegliato da un proctor adeguatamente formato e responsabile dell'identificazione dei candidati e del corretto svolgimento della prova. 

I vantaggi del test dematerializzato

  • Più ampio bacino di recruitment - sia geografico che numerico
  • Possibilità di distribuire il test su più date e fasce orarie
  • Costi più bassi per gli studenti
  • Costi più bassi per l'Ateneo
  • L'intera gestione dell'esame viene digitalizzata: dall'iscrizione al concorso alla graduatoria finale
  • Il punteggio ottenuto nel test è subito noto allo studente, con importanti vantaggi organizzativi per studenti e famiglie
  • Gestione delle eventuali disabilità e dei centri che la supportano
  • Possibilità di scegliere i centri da coinvolgere, con criteri geografici o funzionali
  • Disponibilità di un simulatore online

Come dematerializzare il test di ammissione

  1. Adeguare il bando e le regole di ammissione al test 
  2. Fornire i contenuti e la struttura del test
  3. Individuare i centri esame da coinvolgere e gli eventuali turni

 

E' una soluzione in via di adozione presso diversi atenei che consente di utilizzare in maniera coordinata diversi servizi e piattaforme già fornite dal CINECA all'ateneo, allo scopo di fornire il supporto a tutto il processo di pianificazione, gestione ed erogazione dei test.

  1. ESSE3: Su questo software (il più diffuso nei sistemi di servizi agli studenti presso gli atenei) è consentito di gestire tutta la fase di indizione del concorso di ammissione, fino alle graduatorie finali. L’utilizzo opportunamente configurato del sistema ESSE3 rappresenta un vantaggio per l’Ateneo in termini di automazione.
  2. NICE TEST: La piattaforma digitale per la realizzazione di prove di esame in modalità Computer Based.
  3. NICE NET: servizi relativi all'eventuale distribuzione dell’esame sui test-center accreditati e diffusi sul territorio nazionale secondo le richieste indicate dalle Università.

Gli atenei possono dunque scegliere di utilizzare questi servizi, in aggiunta (non necessariamente in sostituzione) dei classici test cartacei. Agli atenei è inoltre consentito di utilizzare eventuali centri esami propri (aule dell'ateneo) per la distribuzione della prova in modalità Computer Based. In questo modo ha la massima flessibilità per raggiungere il modello organizzativo più consono ai propri obiettivi.

Atenei che utilizzano i test dematerializzati